Come essere fortunati il Venerdì COMMENTA  

Come essere fortunati il Venerdì COMMENTA  

Per molti il Venerdì rappresenta il giorno della settimana più bello, perché comincia il fine settimana e ci si riposa dal lavoro. Se invece questo giorno coincide con alcune date particolari, come il 17 o il 13, le cose cambiano. La tradizione vuole che il Venerdì 13 o il 17 sia foriero di cattive notizie o sfortuna in generale.


Ci sono persone particolarmente superstiziose che rinunciano a mettersi in viaggio o a cominciare una nuova attività in questi giorni nefasti. In alcuni Paesi, invece, il numero 13 o il 17 sono considerati di buon auspicio e non rappresentano alcun problema. Nonostante siamo in piena era tecnologica, c’è ancora chi è legato a tali tradizioni antiche e si fa prendere da stupide superstizioni.


In realtà tutto ciò che esiste nella realtà, la buona o la cattiva sorte, dipende da quello che noi riusciamo ad attrarre con la nostra energia positiva o negativa.

E’ la c.d. “legge dell’attrazione”, che non si smentisce mai. Chi è superstizioso addebita tutti gli avvenimenti negativi alla cattiva sorte, al fato, evitando di mettersi in discussione per primo.

L'articolo prosegue subito dopo

E’ importante invece chiedersi continuamente: “Cosa sto facendo di bello/brutto per attirare gli avvenimenti attorno a me?”. E ogni Venerdì 13 o 17 organizzate una bella festa con gli amici, buttando via amuleti e portafortuna di ogni genere!

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*