Come essiccare la menta per le tisane COMMENTA  

Come essiccare la menta per le tisane COMMENTA  

Molti giardinieri coltivano la menta nel proprio giardino. Essa ha un forte aroma e sapore e viene spesso usata nelle tisane. La pianta può essere raccolta durante la stagione di crescita e continua a produrre rami, sebbene durante l’estate essa cresca lentamente, ma dovrebbe ritornare al pieno rigoglio in autunno. I rami di menta raccolti sono spesso essiccati per essere utilizzati in seguito.

Leggi anche: Come decorare le bottiglie di champagne per un matrimonio


Essiccare la menta

Istruzioni

1 Riunite la menta raccolta in mazzi.

2 legate la menta insieme con uno spago.

3 Appendete la menta capovolta in un luogo caldo e scuro con una buona ventilazione. La ventilazione è cruciale, altrimenti la menta ammuffisce.

Leggi anche: Come fare un cappello da chef


4 Controllate la menta durante le due settimane seguenti. Se le foglie si sbriciolano facilmente, la menta è secca è le foglie sono pronte per essere tritate per usarle nelle tisane o conservarle per un uso futuro.

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*