Come essiccare la scorza degli agrumi

Guide

Come essiccare la scorza degli agrumi

La scorza essiccata degli agrumi ha una profumazione caratteristica e rinfrescante. Far essiccare le scorze di agrumi in casa è relativamente semplice e non occorre un attrezzatura particolare.

Scorza di agrumi nel potpourri

Istruzioni

1 Scegliete gli agrumi, che devono essere sodi e non troppo maturi. Gli agrumi più comuni per fare la scorza essiccata sono arance, limoni o lime.

2 Pelate gli agrumi e tagliate la scorza con un coltello affilato, in modo da avere strisce lunghe e uniformi di buccia. Eliminate la parte di buccia bianca dal retro della scorza.

3 Stendete le strisce di scorza su della carta da forno. Per mantenere a lungo la profumazione, stendete sulle scorze uno strato di radice di giaggiolo. Ponete le scorze in forno a 90 gradi. Controllate spesso, fino a che le scorze diventano croccanti.

4 Conservate le scorze essiccate in sacchetti di plastica sigillate per usarle in futuro. Se volete usare le scorze nel potpourri, riducetele in pezzi più piccoli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*