Come estrarre gli oli naturali - Notizie.it

Come estrarre gli oli naturali

Guide

Come estrarre gli oli naturali

Sebbene le profumazioni come lavanda e gelsomino possano essere create artificialmente, non sono niente se comparate al profumo degli oli estratti dai fiori. Produrre gli oli naturali può essere un processo così complesso che l’olio di alcune rose costa quanto l’oro. In ogni caso è possibile fare degli estratti dai fiori e della erbe a casa usando delle tecniche semplici.

Istruzioni

1 Riempite un bollitore con 4 tazze di fiori e un quarto di acqua. Mettete il bollitore sul fornellino e attaccate un tubo da un metro e mezzo di lunghezza. Mettete una ciotola con 12 cubetti di ghiaccio su di un tavolino accanto al fornellino. Vicino al tavolo mettete un secchio in metallo.

2 Fate passare il tubo nella ciotola con il ghiaccio e avvolgete il resto nel secchio. Fate bollire il contenuto del bollitore a fuoco basso per un’ora. Controllate l’acqua che si raccoglie nel secchio ogni 10 minuti.

3 L’acqua nel secchio dovrebbe avere il profumo dei fiori.

Rimuovete le particele di olio essenziale che galleggiano sull’acqua del secchio con un contagocce. Continuate a riempire il flacone contagocce don l’olio essenziale, ripetendo l’intero processo con più fiori freschi e acqua se volete ottenere una maggior quantità di olio essenziale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*