Come estrarre il succo dallo zenzero COMMENTA  

Come estrarre il succo dallo zenzero COMMENTA  

Il succo di zenzero fresco può essere utilizzato in cucina e in vari rimedi casalinghi efficaci contro nausea, crampi muscolari, mal di gola, tosse e mal di testa. Si può anche utilizzare lo zenzero in pezzi o grattugiato, ma il succo di zenzero è più facile da consumare. Esso può anche essere facilmente conservato.

Leggi anche: Come bere acqua con succo di limone senza danneggiare lo smalto dei denti


Come estrarre il succo di zenzero

Istruzioni

1 Comprate della radice di zenzero intera, potete trovarla nei supermercati o i negozi di alimenti asiatici. La quantità dipende da quanto succo volete realizzare. 180 gr di radice di zenzero producono circa 2 cucchiai di succo.

Leggi anche: Come usare il lime nell’acqua invece del limone


2 Pelate la radice con un coltello.

3 Tagliate il più vicino possibile alla pelle senza rimuovere troppa polpa, in modo da non sprecarla.

4 Grattugiate la radice di zenzero pelta con una grattugia. Se la grattugia ha fori di varia dimensione, utilizzate quelli più grandi.


5 Ponete lo zenzero grattugiato in una ciotola.

6 Aggiungete ¼ di tazza di acqua nella ciotola.

7 Filtrate la mistura di zenzero e acqua con una garza per trattenere i pezzi di zenzero. Fate questa operazione sopra una ciotola per raccogliere il liquido. Strizzate la garza fino a che tutto il liquido è finito nella ciotola.

L'articolo prosegue subito dopo


8 Conservate il succo di zenzero nel frigorifero, in un barattolo con coperchio.

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*