Come estrarre lo sciroppo d’agave COMMENTA  

Come estrarre lo sciroppo d’agave COMMENTA  

L’estratto di agave, noto anche come nettare d’agave o sciroppo è un dolcificante estratto dal cuore della pianta dell’agave, chiamato pigna. Anche se ci sono diverse specie di agave utilizzate per la produzione di nettare di agave, quella di agave blu è la più comune a causa della sua dolcezza. Il nettare è utilizzato in sostituzione dello zucchero, nelle ricette e bevande, per il  basso indice glicemico e la maggiore dolcezza.

 

 

 

 

Cosa ti serve

Pigna d’agave
Grosso coltello
Teglie

Istruzioni

1

Si taglia la pigna in quattro o otto parti con un grosso coltello, si sciacquano i pezzi e si dispongono dentro delle teglie. Potrebbe essere necessario tagliare la pigna in pezzi più piccoli a seconda delle dimensioni del forno e delle teglie.

2

Si preriscalda il forno tra i 50 e i 70 gradi e si cuociono i pezzi per 40- 72 ore o fino a quando assumono un colore scuro ruggine. Il calore e il processo di cottura lenta fa fuoriuscire il succo dall’agave, ma il tempo di cottura richiesto varia notevolmente a seconda della temperatura e della dimensione della pigna.


3

Si scola e si scarta il nettare amaro che si accumula dopo tre ore di cottura, quindi si continua il lento processo di cottura.

4

Si mettono i pezzi di agave tostata a raffreddare in una terrina  e si versa il nettare  in una ciotola.
5

Si sciacquano i pezzi di agave con acqua corrente fredda e si rimettono nella ciotola.

L'articolo prosegue subito dopo

6

Si schiacciano i pezzi con lo schiacciapatate per spremere il liquido fuori dell’agave e si versa il liquido estratto nella ciotola con l’altro nettare.
7

Si frullano i pezzettini in un robot da cucina o si continua a schiacciarli fino a quando non esce più liquido.
8

Si mette il purè di agave dentro un colino di metallo a maglia fine e si preme con il dorso di un cucchiaio di legno per estrarre il nettare restante.
9

Mettere un filtro di carta in un imbuto. Con l’imbuto versare il nettare all’interno di un barattolo di vetro o una bottiglia a piccole quantità. Il filtro di carta schiarirà il nettare.
10

Ripetere il processo di filtraggio fino a raggiungere il risultato desiderato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*