Come evitare che il cuoio capelluto si irriti dopo la permanente COMMENTA  

Come evitare che il cuoio capelluto si irriti dopo la permanente COMMENTA  

Fare la permanente permette di avere dei capelli bellissimi, ma ha un lato negativo. La permanente viene fatta con sostanze chimiche che possono danneggiare i capelli e bruciare il cuoio capelluto. Chi vuole fare la permanente, deve prendere precauzioni per evitare che il cuoio capelluto si irriti.


Evitare che il cuoio capelluto si irriti

Istruzioni

1 Evitate di graffiare il cuoio capelluto prima di fare la permanente.

2 Evitate di lavare i capelli subito prima della permanente. Lavare i capelli apre i pori del cuoio capelluto, il che lo rende più facilmente irritabile.


3 Utilizzate un protettore del cuoio capelluto, come burro di karitè o vaselina.

4 Evitate di fare la permanente se avete il cuoio capelluto danneggiato, altrimenti il problema potrebbe peggiorare.


5 Se fate la permanente a casa, leggete le istruzioni su quanto lasciar agire la soluzione chimica sui capelli.

6 Lavate via la soluzione chimica con uno shampoo neutralizzante, apposito per eliminare i residui chimici della permanente dai capelli.

L'articolo prosegue subito dopo


7 E’ bene recarsi da un professionista per fare la permanente, il quale prenderà le precauzioni adeguate per evitare di danneggiare i capelli.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*