Come evitare che il virus dello steptococco della gola si diffonda a casa COMMENTA  

Come evitare che il virus dello steptococco della gola si diffonda a casa COMMENTA  

Lo streptococco della gola è un’infezione batterica che può diffondersi rapidamente nella vostra casa. Alcuni sintomi della malattia sono macchie bianche nella parte posteriore della gola, difficoltà a deglutire, febbre, ghiandole del collo e tonsille gonfie. La maggior parte dei mal di gola viene trattata con un ciclo di antibiotici di 10 giorni combinati con un completo riposo. Alcune complicazioni dovute al non curare adeguatamente lo streptococco e al non finire il ciclo di antibiotici includono febbre reumatica, scarlattina, infezioni del sangue e malattie renali. Prendendo gli adeguati provvedimenti e con degli antibiotici, non dovreste avere problemi ad evitare che il virus si diffonda al resto della vostra famiglia.

Di cosa avete bisogno:

  1. Antibiotici
  2. Sapone
  3. Acqua
  4. Un piatto
  5. Un bicchiere
  6. Una forchetta
  7. Un cucchiaio
  8. Un tovagliolo
  9. Uno spazzolino per i denti

Istruzioni:

  1. Lavate spesso le mani per prevenire la diffusione dei batteri da una persona all’altra. Prendetevi il tempo per pulire accuratamente le mani per almeno 30 secondi e assicuratevi che tutti i membri della famiglia lavino regolarmente le mani.
  2. Mangiate e bevete in piatti e bicchieri specifici per prevenire la diffusione dei batteri. Non permettete a nessuno di usare i vostri utensili, tovaglioli o asciugamani in caso di malattia. Lavate le stoviglie in acqua calda e sapone per assicurarvi che tutti i batteri vengano puliti dalle superfici.
  3. Copritevi naso e bocca quando starnutite o tossite. Questo assicura che tutte le goccioline infette siano contenute nella mano o nel fazzoletto e non siano trasmesse agli altri membri della famiglia. Dopo lavatevi le mani, anche se avete utilizzato un fazzoletto.
  4. Buttate via lo spazzolino per i denti dopo che il mal di gola sia passato per evitare che i batteri vi ritrasmettano l’infezione.
  5. Prendete tutti gli antibiotici che vi sono stati prescritti per garantire che i batteri vengano eliminati dall’organismo. Anche se vi sentite meglio, il batterio è ancora presente e il farmaco antibiotico è necessario.

Avvertimenti:

Trascorse 24 ore dall’inizio della cura antibiotica il virus non è più contagioso.


 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*