Come evitare che le patate vadano a male COMMENTA  

Come evitare che le patate vadano a male COMMENTA  

Il modo in cui si conservano le patate fa la differenza tra avere patate che si conservano per 4 settimane o per 4 mesi. Una versatile radice che viene raccolta da centinaia di anni. La chiave per tenere le patate fresche è l’umidità, l’esposizione al sole e la temperatura del luogo di conservazione.


Istruzioni

1 Lavate e asciugate bene le patate. Il lavaggio rimuove i pesticidi e altre sostanze chimiche usate in agricoltura rimaste sulla superficie. Strofinate via l’eccesso di acqua con un tovagliolo di carta e lasciate asciugare le patate all’aria. Conservare le patate con anche solo un po’ di umidità può far sì che vadano a male.


2 Mettete le patata in una scatola di cartone o un sacchetto. Fate dei fori nel cartone per la ventilazione e coprite la scatola con un coperchio per evitare che vi entrino insetti. L’esposizione alla luce del sole provoca il raggrinzimento e l’essiccamento delle patate.


3 Mettete le patate in un luogo fresco e umido. Le condizioni ideali per conservare le patate prevendono una temperatura di 3 o 4 gradi, con un livello di umidità del 90%. Il cassetto delle verdure del frigo è un ottimo luogo per la conservazione. Le patate possono conservarsi fino a 6 mesi.

L'articolo prosegue subito dopo


 

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*