Come evitare che si appanni il parabrezza COMMENTA  

Come evitare che si appanni il parabrezza COMMENTA  

Quando l’acqua di condensa su di un vetro, il vetro si appanna. Questo può non importare se accade sulle finestre di casa, ma nell’auto un parabrezza appannato è sia fastidioso che pericoloso. Quando l’aria calda tocca la parte interna del vetro e l’aria fredda ne tocca la parte esterna, il risultato è l’appannamento.


Istruzioni

1 Controllate la fonte di umidità all’interno dell’auto. Controllate se i tappetini sono bagnati, se i passeggeri hanno della neve sulle scarpe. L’appannamento del vetro può anche essere causato dal calore corporeo e dal respiro.


2 Eliminate l’umidità abbassando un po’ il finestrino o impostando le ventole su “fresco” e “circolare l’aria” in modo che l’umidità sia portata all’esterno dell’auto. Se il vetro è molto appannato accendete il ventilatore e aprite un po’ il finestrino.


3 Scaldate il vetro. Se l’aria esterna è fredda e secca, il riscaldamento del vetro riduce leggermente l’appannamento, poiché non è influenzato dall’umidità del tempo. Rivolgete le ventole direttamente al vetro.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Passate un panno se l’appannamento è all’esterno del parabrezza. Se il condizionatore è acceso nell’auto e la temperatura esterna è calda e umida, l’acqua si condensa all’esterno dei vetri.

5 Accendete sia il riscaldamento che il condizionatore. L’aria calda circolerà ma il condizionatore manterrà l’aria secca riducendo l’appannamento.

 

 

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*