Come evitare di pagare la tassa sui babagli in aeroporto COMMENTA  

Come evitare di pagare la tassa sui babagli in aeroporto COMMENTA  

 

Una delle parti peggiori del viaggio è pagare la tassa sui bagagli. Possono prendervi anche moti soldi, soprattutto se dovete pagare anche per altre persone. In alcuni casi la tassa può costare quanto il biglietto, tutto dipende da quanti bagagli avete. Ecco alcuni consigli per evitare le tasse.


 

Controllate la pagina delle tasse prima di prenotare

Molti sembrano non capire che il costo dei bagagli non dipende solo sulla misura e il peso del bagaglio. Le tasse variano da compagnia a compagnia, quindi informatevi bene.


 

Pesate e misurate i bagagli a casa

Non pensate neppure per un momento che le bilance degli aeroporti siano perfettamente calibrate, errori capitano spesso. Misurate e pesate quindi i vostri bagagli a casa, assicurandovi di rispettare i limiti imposti dalla compagnia aerea; anzi, cercate di stare ben al di sotto dei limiti, così che non possiate eccedere, anche se venissero commessi errori.


 

Usate dei sacchetti sotto vuoto

Con questi sacchetti risparmierete un sacco di spazio e un sacco di soldi, sono pratici e davvero molto utili, e sono abbordabili per tutte le tasche.

L'articolo prosegue subito dopo


 

Indossate gli extra

Borsette, zainetti e marsupi non vengono considerati come bagagli a mano, ma come oggetti personali. Quindi riempiteli più che potete, così da lasciare spazio libero nei bagagli. Tenete anche conto che se state partendo per una vacanza, sicuramente tornerete con più roba di quando siete partiti, quindi lo spazio libero è molto utile.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*