Come evitare i crampi muscolari - Notizie.it

Come evitare i crampi muscolari

Guide

Come evitare i crampi muscolari

Un crampo muscolare è l’incubo di ogni atleta. Chiunque abbia avuto a che fare con questi crampi, ne conosce gli effetti spiacevoli. Cosa siano non è ancora chiaro. Ma gli scienziati hanno fatto delle ipotesi. Una di queste, la più famosa, suggerisce che i crampi muscolari siano dovuti alla disidratazione e allo squilibrio degli elettroliti. Tuttavia alcuni studi hanno dimostrato che le persone che accusano crampi hanno gli stessi livelli di elettroliti delle persone che non ne soffrono. Pertanto questa teoria presenta le sue lacune. Ma allora, qual è la causa dei crampi muscolari durante l’attività fisica?

Un’altra, più probabile teoria ipotizza che il crampo muscolare sia dovuto ad un colpo a vuoto dei muscoli durante l’attività fisica, come risultato del riflesso del muscolo Mandrino (contrae i muscoli) e dell’organo tendineo del Golgi (rilassa i muscoli). La ricerca suggerisce che il crampo muscolare avvenga quando i Neuroni Motori Alfa (l’impulso nervoso che causa la contrazione dei muscoli) si accendono in tempi sbagliati, a causa della mancata comunicazione tra il riflesso del muscolo Mandrino e dell’organo tendineo del Golgi.

Ciò che accade è che il riflesso del muscolo Mandrino causa contrazione del muscolo e il riflesso dell’organo tendineo del Golgi è inibito, causando il doloroso irrigidimento del muscolo stesso, cioè il crampo. Ciò succede perchè i muscoli sono affaticati, e come succede al cervello quando è stanco, fanno degli errori. Questa teoria spiega meglio l’origine di questo fastidio, ed ora che ne sei al corrente, devi sapere come evitarlo.

Poichè gli elettroliti e l’idratazione non c’entrano niente, probabilmente non serviranno alla soluzione del problema. Pertanto la risposta deve essere cercata da qualche parte, nella tensione muscolare. Perciò si pensa che fare stretching (almeno 12 secondi, permettendo al riflesso dell’organo tendineo del Golgi di entrare in azione e rilassare i muscoli) sia l’arma più efficace per combattere i crampi.

Per concludere, adesso conosci l’origine dei crampi muscolari e la maniera per evitarli. Allora vai pure ad allenarti con vigore, ma prima fai stretching.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*