Come evitare la gadget-mania

Guide

Come evitare la gadget-mania

Con tutti i dispositivi che continuamentente vengono immessi sul mercato, è facile farsi prendere dalla gadget-mania. L’ultima follia riguarda un televisore che puoi gestire senza alzarti dal tuo divano e senza nemmeno usare il telecomando.

Alcune persone vengono irretite da questo paradiso tecnologico, e non possono evitare di correre a comprare l’ultimo “strillo” in fatto di gadget. Il risultato sarà una casa piena di dispositivi scarsamente utilizzati e comprati con soldi che non sempre si hanno. Inoltre parliamoci chiaro, molti di questi nuovi dispositivi non fanno altro che renderci ancora più pigri di quanto già siamo. Quindi cosa fare per non cadere nella gadget-mania? Ecco alcuni suggerimenti che potranno aiutarti ad evitarla.

1. Trova il tempo per altre attività

Prova a programmarti nella giornata degli spazi lontani dalla tecnologia. Può sembrare un po’ estremo, ma credimi, funziona. Cerca di ritagliarti almeno cinque o sei ore al giorno in cui non guarderai computer, smartphone e nemmeno la televisione.

2.

Cerca di trovare un equilibrio

Naturalmente non c’è niente di sbagliato nell’uso dei gadget, ma deve cercare di porti dei limiti. Abbassa per un po’ la suoneria dello smartphone, in modo da non stare sempre con l’orecchio teso in attesa di messaggini.

3. Limita la partecipazione ai social network

I social network sono la ragione principale del tempo eccessivo passato al computer. Se sei iscritto a troppi social network, non ti rimarrà il tempo per partecipare alla vita vera. Limitane il numero, e come per magia avrai più tempo libero da passare con amici in carne ed ossa.

4. Limita il numero degli acquisti

Se hai già un discreto numero di dispositivi che ti tengono impegnato, cerca di non acquistarne altri. O meglio, chiediti se sia un acquisto necessario. Perchè vuoi comprare quel televisore nuovo? Il tuo è rotto? Ti serve davvero? Oppure è soltanto una febbre da gadget? Prima di acquistare qualsiasi gingillo nuovo, chiediti perchè vuoi farlo: è un capriccio o una necessità?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*