Come far accoppiare i cincillà

Guide

Come far accoppiare i cincillà

Se si ha un cincillà femmina ci sono alcune cose che dovete sapere su come far accoppiare i cincillà. Alcune persone lo fanno per venderli, mentre altri lo fanno per amore del cincillà. Qualunque sia il motivo per cui state facendo accoppiare il vostro cincillà, ci sono alcuni principi fondamentali che dovete sapere su l’ accoppiamento e la nascita di questi animali adorabili.
Il cincillà femmina si chiama cerva. La cerva deve essere di almeno otto mesi di età e il peso 600 grammi prima di tentare di farla accoppiare. Il cincillà maschio dovrebbe essere di almeno sei mesi.

Avviare il processo mettendolo nella stessa gabbia della femmina. Se sono strani tra loro ci sarà un periodo in cui dovranno essere abituati. Questo dovrebbe essere fatto lentamente. È possibile farlo mettendo entrambe le gabbie accanto all’altro prima di metterli in una gabbia. Essi potranno annusarsi a vicenda in un primo momento.

Quando si mettono insieme si deve stare attenti al comportamento aggressivo.

La gabbia deve essere collocata in una zona dove il giorno e la notte sono molto distinti. I cincillà possono essere disattivati ​​dalla luce del giorno o di notte, ma se sono posti in una zona dove si può vedere chiaramente il cambiamento le vostre probabilità di accoppiamento sono migliori.

Si dovrà verificare se sono accoppiati. Questo può essere fatto, cercando sotto la coda di lei: avrà un tappo di cera dovuto all’ accoppiamento, ma questo non sempre significa che lei è incinta. Dovrete aspettare e vedere la cerva, non mostrerà di essere incinta fino a poche settimane. Il periodo di gestazione dura circa 111 giorni. Quando il tempo è scaduto Essa partorirà da sola senza assistenza. Si pulirà e mangerà la placenta.

Prima che la cerva partorisce si dovrà separare dal maschio. Posizionare la gabbia del maschio accanto a quella di lei così da poter sentire il suo odore.

Questo è un bene per quando si vuole reintrodurre in una data successiva.

Quando sono nati i cuccioli dovrete sistemare la gabbia così che i loro piccoli piedi non vengono bloccati in tutti i fori in cui si muoveranno poco dopo la loro nascita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*