Come far bollire e poi sbucciare le patate

Guide

Come far bollire e poi sbucciare le patate

Potete preparare le patate in molti modi, come bollite, cotte in forno o fritte. La maggior parte delle persone rimuove la buccia alle patate prima di farle cuocere. Ma è una pratica migliore sbucciare le patate dopo averle fatte bollire e raffreddare. Questo permette di avere delle patate più saporite, che mantengono meglio la forma e assorbono meno acqua durante il processo di cottura.

Istruzioni

1 Mettete le patate pulite in una pentola e copritele di acqua. Fate bollire e poi abbassate il fuoco a fiamma media.

2 fate bollire le patate fino a che diventano morbide. Le patate più piccole di solito richiedono 20 minuti, quelle più grosse quasi 30.

3 Mettete le patate in un colino e lasciate che l’acqua scoli per alcuni minuti.

4 Facendo attenzione a non scottarvi, tenete una patata in mano e con un coltello rimuovete la buccia.

5 Gettate la buccia e servite le patate o usatele in una ricetta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...