Come far crescere la menta dalle talee COMMENTA  

Come far crescere la menta dalle talee COMMENTA  

I molti utilizzi culinari della menta rendono questa pianta molto comune nei giardini. Dalla cucina alla cura della persona, la menta è utile in vari modi. Poiché la menta si diffonde rapidamente, i giardinieri spesso la coltivano in vasi per impedire che invada il terreno circostante. Potete far crescere nuove piante di menta partendo dalle talee di piante già esistenti.

Leggi anche: Cotto & Mangiato Su iPhone


Coltivare la menta partendo da una talea

Istruzioni

1 Trovate un ramo sano con le foglie. Tagliatene un pezzo di 6 cm di lunghezza con le forbici.

2 Riempite un bicchiere con acqua fredda.

Leggi anche: Come tenere d’occhio le calorie senza stress


3 Rimuovete le foglie dal fondo del ramo e gettatele.

4 Inserite il gambo nell’acqua e ponete il bicchiere in un luogo caldo lontano dalla diretta luce del sole.


5 Riempite nuovamente il bicchiere con l’acqua se questa inizia ad evaporare nel corso della settimana seguente mentre spuntano le radici.

6 Riempite un vaso per ¾ con del terriccio.

L'articolo prosegue subito dopo


7 Rimuovete la talea dall’acqua quando le radici hanno una lunghezza di un centimetro. Piantate la talea nel vaso e aggiungete ulteriore terriccio in modo da riempirlo fino all’orlo.

8 Innaffiate il terriccio. Ponete il vaso in un luogo in cui riceve circa 6 ore di sole al giorno. Mantenete il terriccio abbastanza umido mentre la talea si adatta al vaso.

9 Piantate la pianta di menta all’esterno in primavera.

Leggi anche

Spam su facebook: come funziona e come toglierlo
Guide

Spam su facebook: come funziona e come toglierlo

È stata una delle introduzioni più importanti su facebook: la funzione spam. Vediamo come funziona e come liberarsi dallo spam su facebook grazie a questo strumento Su Facebook (come ormai, per fortuna su qualsiasi social network) esiste una funzione che permette di segnalare un contenuto come spam. È possibile segnalare un messaggio o un intera conversazione e spostarla nella cartella di spam, segnalare notizie, foto, video, o anche una persona. In questo pezzo vediamo come funziona lo spam (messaggi o contenuti indesiderati) su Facebook, e tutte le principali indicazioni al riguardo Come funziona la cartella spam nei messaggi Facebook Partiamo dai messaggi. Non tutti Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*