Come far crescere più velocemente gli steli di bambù COMMENTA  

Come far crescere più velocemente gli steli di bambù COMMENTA  

Rinomato per la sua abilità di crescere in fretta, il bambù è spesso coltivato all’aperto o al chiuso. In ogni caso, la velocità di crescita varia in base alle specie. Per esempio, il bambù cespitoso non  cresce  velocemente come il bambù strisciante: il modo migliore per far crescere velocemente il bambù è assicurargli delle ottime condizioni di crescita, in modo che la pianta sia sana e rigogliosa.


Coltivare il bambù

Istruzioni

1 Piantate il bambù in un suolo ben drenato e sabbioso. Piantate la pianta in un foro profondo quanto le radici. Assicuratevi che il luogo fornisca protezione dai venti forti.


2 Fornite alla pianta di bambù la giusta quantità di luce solare, a seconda della varietà. Sebbene troppo sole secchi le foglie e ostacoli la crescita della pianta, una luce solare insufficiente causa un deterioramento delle foglie. Assicuratevi che il bambù sia parzialmente in ombra ma che riceva 6 ore di sole al giorno.


3 Irrigate il bambù frequentemente, così che il suolo resti sempre umido in modo uniforme. In ogni caso, evitate di bagnare troppo, poiché questo danneggia le foglie e le radici, ostacolando la crescita.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Nutrite il bambù con un fertilizzante ricco di azoto seguendo le indicazioni del prodotto. Poiché il bambù è smile all’erba, i fertilizzanti ricchi di idrogeno rafforzano la crescita e ne assistono lo sviluppo.

5 Stendere uno strato spesso 9 cm di pacciame attorno alla base del bambù aiuta a conservare l’umidità del suolo e mantenere le radici al fresco.

6 Potate il bambù ogni anno per mantenerne le dimensioni e l’aspetto e rinvigorirne la crescita. Usate delle forbici per potare affilate per rimuovere i rami danneggiati o secchi. Togliete anche le foglie vecchie o danneggiate in modo da far fluire i nutrienti alle parti sane.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*