Come far crescere un albero di avocado

Guide

Come far crescere un albero di avocado

Hai mangiato un avocado? Non gettare via il nocciolo. Potresti farlo germogliare e far crescere un albero di avocado proprio in casa tua. E’ un progetto divertente, e potrebbe anche essere un compito di scienze per studenti.

Preparare il nocciolo

Lava bene il nocciolo, togliendo ogni traccia di polpa. Fallo asciugare su un tovagliolo di carta. Conficca nel seme tre o quattro robusti stuzzicadenti.

Riempi una caraffa con acqua tiepida di rubinetto. Immergi il nocciolo nell’acqua con la parte tondeggiante verso l’alto (la parte piatta galleggerà nell’acqua).

Metti la caraffa in un posto caldo, ma non esposto alla luce solare diretta. Controlla giornalmente per assicurarti che il livello dell’acqua sia alto abbastanza. Il fondo del seme deve essere sempre sommerso.

Controlla la crescita delle radici

Nel giro di due tre settimane inizierai a vedere le radici spuntare sotto il nocciolo. Dopo circa un mese potrai vedere uno stelo spuntare dalla cima.

Appena si vedono apparire le foglioline, strappale delicatamente.

Questo servirà per far crescere lo stelo più robusto e rafforzerà le radici.

Metti in vaso la tua nuova pianta

Quando lo stelo sarà alto una quindicina di centimetri, potrai mettere in vaso il tuo “albero” di avocado. Pianta delicatamente il tuo alberello in terra abbastanza ricca. Copri metà del nocciolo con la terra, ma bada di lasciare scoperta la metà superiore.

Metti il vaso in un posto caldo ed esposto al sole.

Annaffia spesso

Annaffia la piantina frequentemente, mantenendo la terra umida ma senza ristagni ( se vedi che le foglie ingialliscono, diminuisci l’acqua).

Aspetta il risultato

Molte piante di avocado richiedono da sei a dodici anni prima di dare frutti. Ma nel frattempo ti potrai godere una bell’albero e la soddisfazione di averlo piantato e coltivato!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*