Come far durare un tatuaggio temporaneo

Guide

Come far durare un tatuaggio temporaneo

I tatuaggi temporanei sono una forma di body art non permanente. Nel corso dei giorni i tatuaggi temporanei sbiadiscono fino a scomparire, rendendoli un’ottima alternativa ai tatuaggi tradizionali e perfetti per gli appassionati di body art che amano le novità. Mantenere un tatuaggio temporaneo fresco e reale può essere fatto quindi per un breve periodo di tempo, se si presta la dovuta cura alla pelle e all’area circostante.

Istruzioni

1

Lascia che il tatuaggio si asciughi completamente prima di metterlo a contatto con indumenti, acqua, olio o crema solare. Il contatto con l’inchiostro umido fa sbavare il disegno impedendo al pigmento di entrare bene nella pelle.

2

Proteggi il tatuaggio con una protezione impermeabile se il contatto con l’acqua è inevitabile. L’acqua fa sbiadire l’inchiostro, cerca di ridurre al minimo il contatto con l’acqua.

3

Tampona il tatuaggio con un tovagliolo di carta dopo averlo bagnato.

Non strofinare o tirare la pelle sulla zona tatuata.

4

Spolvera il tatuaggio con polvere di talco, amido di mais o impermeabilizzante cosmetico dopo il contatto con l’umidità, l’acqua o il sudore. Applica la polvere con un grande pennello morbido, poi spalma la polvere con delicatezza in tutta la zona tatuata. Ciò contribuirà a ristabilire il disegno.

5

Evita di dormire sulla zona tatuata e non strofinare il tatuaggio con indumenti stretti. L’attrito rimuove l’inchiostro dalla pelle e lo fa svanire velocemente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...