Come far fondere i semi di cacao

Guide

Come far fondere i semi di cacao

I semi di cacao sono l’ingrediente principale che si usa per fare il cioccolato. I semi derivano dall’albero del cacao, nativo del Sud America, ma si possono trovare anche in alcuni negozi di cioccolato. Far fondere i semi di cacao a casa è un processo relativamente semplice e potete usarlo per creare il vostro cioccolato.

Istruzioni

1 Preriscaldate il forno a 150 gradi.

2 Ponete su di una teglia unta i semi di cacao crudi. Non sovrapponete troppo i semi ma mettetene il più che potete sulla teglia. Mettete la teglia in forno per 10 o 20 minuti a seconda di quanti semi dovete tostare. Saprete quando i semi sono pronti dall’odore e dal suono schioccante che producono. Il suono è prodotto dalla separazione del guscio dai semi interni.

3 Rimuovete la teglia dal forno e lasciate raffreddare. Sgusciate i semi rimuovendone la parte esterna. Sbucciate i semi dalla pelle che li ricopre.

4 Mettete i semi in un frullatore e tritateli fino a ridurli in polvere.

Rimettete poi la polvere di cacao sulla teglia e mettetela in forno a 50 gradi. La polvere di cacao impiegherà solo 5-10 minuti a sciogliersi.

5 Mettete la polvere di cacao fusa in una grossa scodella con 120 gr di zuccheri a velo, 2 cucchiai di burro di cacao fuso e 2 tazze e ¾ di latte in polvere. Aggiungete un pizzico di lecitina. Mescolate bene con un cucchiaio di legno per 5 minuti. Rimettete la mistura nel frullatore e amalgamate.

6 versate il liquido su di una teglia e mettetelo in forno a 40 gradi per 8 minuti. Rimuovete la teglia dal forno e lasciatela raffreddare un po’. Copritela poi con un foglio di alluminio e lasciate raffreddare in un luogo caldo per una notte. Dopo 48 ore potrete mangiare il cioccolato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*