Come far indurire la fonduta

Guide

Come far indurire la fonduta

Il trucco per fare una fonduta con la giusta consistenza comporta attenzione alla temperatura e al tempo. Dopo aver aggiunto gli ingredienti e mescolato il tutto in base alla ricetta, la fonduta dovrebbe indurirsi velocemente nella teglia. Se non inizia ad indurirsi quasi subito, potreste aver commesso qualche errore.

Istruzioni

1 Rivestite una teglia con della carta da forno. Estendete i bordi della carta in modo che sarete in grado di alzare la fonduta indurita.

2 Mescolate gli ingredienti della fonduta in una pentola a fuoco medio. Mescolate delicatamente fino a che gli ingredienti sono amalgamati.

3 Inserite un termometro per dolci nella fonduta bollente e mescolate fino a raggiungere i 115 gradi.

4 Rimuovete la pentola con attenzione dopo che la temperatura ha raggiunto questo punto. Lasciate il termometro nella pentola e mettetela sul piano di lavoro.

5 Aggiungete il burro richiesto dalla ricetta e lasciatelo fondere senza mescolare.

6 Lasciate che la temperatura si abbassi a 45 gradi.

7 Aggiungete la vaniglia richiesta dalla ricetta e sbattete la fonduta con un cucchiaio di legno. Continuate fino a che la fonduta diventa estremamente densa e inizia a perdere un po’ della propria lucidità.

8 Mettete la fonduta nella teglia che avete preparato e distribuitela in modo uniforme. La fonduta sarà molto densa e quasi indurita.

9 Mettete la fonduta sul piano di lavoro per 15 minuti e lasciate che continui ad indurirsi.

10 Tagliate la fonduta in quadrati e rimuoveteli dalla teglia. Avvolgete i quadrati individualmente all’interno della pellicola e conservateli fino a 3 giorni a temperatura ambiente. In alternativa potete conservarli fino a 6 mesi nel freezer.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...