Come fare a casa il siero alla vitamina C COMMENTA  

Come fare a casa il siero alla vitamina C COMMENTA  

Applicare la vitamina C sulla pelle è utile per ridurre l’invecchiamento e per proteggere la pelle dai danni causati dai raggi solari, dall’inquinamento e dalle sostanze nocive che aggrediscono la pelle. La vitamina C stimola il collagene all’interno della pelle aiutandola ad apparire più sana e più giovane. Non è necessario comprare un siero alla vitamina C, utilizzando 3 semplici ingredienti lo si può fare anche a casa.


Cosa serve:

  • un contenitore sigillabile di colore scuro
  • un cucchiaino di acqua distillata
  • un cucchiaino di glicerina
  • 1- 1,2gr di acido ascorbico (vitamina C)

Istruzioni:

  1. Sciogliere l’acido ascorbico in 1 cucchiaio di acqua.

    La vitamina C e l’acido ascorbico sono praticamente la stessa cosa, la vitamina è una delle forme di acido che si possono assumere. Utilizzare l’acido ascorbico in polvere garantisce la corretta consistenza del siero.

    Miscelare l’acido ascorbico nell’acqua finché non si dissolve completamente.

  2. Aggiungere 1 cucchiaino di glicerina al siero e mescolare fino a quando tutto sarà ben amalgamato.
  3. Mettere il siero in un vasetto richiudibile colorato e conservare in un luogo fresco e asciutto come il vostro frigorifero.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Questo fa si che il siero non si ossidi e diventi meno efficace.

Consigli e avvertenze:

  • Utilizzando un contenitore scuro si impedisce alla luce di raggiungere il siero. Se la luce raggiunge il siero esso si ossida e diventa inefficace.
  • Se il livello di concentrazione del siero dà fastidio alla pelle rifarlo nuovamente aggiungendo meno acido ascorbico. Una volta che la pelle si abitua ad esso è possibile aumentare lentamente il livello di concentrazione.
  • Se la vostra pelle comincia a formicolare dopo l’applicazione del siero lavatelo via immediatamente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*