Come fare a casa un massaggio con le pietre calde COMMENTA  

Come fare a casa un massaggio con le pietre calde COMMENTA  

Quando le pietre riscaldate vengono posizionate su alcuni punti del corpo, i muscoli si rilassano. Potete eseguire un massaggio con pietre calde a casa facilmente, con un poco di  preparazione. Dopo aver fatto pratica un paio di volte sarete in grado di fare a voi stessi,  ai vostri amici e familiari dei bellissimi massaggi rilassanti.difficoltà: abbastanza facilecosa ti serve:

  • Pentola scaldapietre da massaggio, pentola di coccio o una stufa
  • termometro
  • asciugamano
  • mestolo forato
  • pietre basaltiche

istruzioni
1

Riempite il dispositivo, che verrà utilizzato per riscaldare le pietre, con l’acqua fino a circa due terzi. Si può utilizzare una pentola scaldapietre, una pentola di coccio o una pentola messa sopra la stufa. Mettete le pietre nel dispositivo e coprite.

2

Riscaldate l’acqua a tra 48 e 55 gradi. Dopo pochi minuti controllate la temperatura dell’acqua con il termometro. Controllate di nuovo dopo circa cinque minuti o più per assicurarsi che non diventi troppo calda.

3

Verificate la temperatura delle pietre contro la vostra pelle dopo 15 o 20 minuti. Rimuovete una pietra con il mestolo forato e asciugatela. La pietra deve essere molto calda al tatto, ma non troppo. Se invece è ancora fredda, rimettete la pietra nella pentola e attendere cinque minuti.

4

Togliete tutte le pietre e disponetele su un asciugamano. Asciugatele e posizionatele su spalle, schiena, gambe e parte superiore del corpo.
5

Lavate le pietre con acqua tiepida e sapone dopo ogni massaggio per tenerle pulite e pronte da usare.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*