Come fare a fotografare acqua con fotocamera srl COMMENTA  

Come fare a fotografare acqua con fotocamera srl COMMENTA  

Hai sempre desiderato fotografare l’acqua, ma non hai mai saputo quale fosse il modo più corretto per farlo? Nelle foto, puoi catturare, praticamente, ogni effetto che l’acqua crea, l’effetto a cascata o le singole goccioline. In questo articolo, oggi ti spiegherò come catturare entrambi gli effetti, con una fotocamera SRL.

Devi, prima di tutto, impostare la velocità di scatto su manuale.
Per catturare l’effetto cascata, la prima cosa da fare è rallentare la velocità di scatto. In questo modo, dovresti essere in grado di vedere il flusso costante dell’acqua che scende. Proprio come se ti trovassi di fronte ad una cascata vera e propria. L’uso ti un treppiede ti faciliterà il lavoro, anche perché la velocità di scatto sarà abbastanza lenta che tenere sotto controllo il resto sarà piuttosto difficile.
Non c’è un manuale o una guida che ti spiega nel dettaglio a quale livello impostare la velocità di scatto. Avere, dunque, l’effetto cascata o l’effetto goccioline, sarà più che altro il risultato di un gioco di combinazioni durante l’impostazione della velocità di scatto.
E’ probabile che dovrai fare varie prove e tentativi prima di trovare la combinazione giusta e scattare, quindi, la foto perfetta con il perfetto effetto desiderato.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*