Come fare: Ananas Glacè – Ricetta dessert COMMENTA  

Come fare: Ananas Glacè – Ricetta dessert COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Ananas Glacè. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Ananas.

Leggi anche: Come fare: Nuvole In Brodo – Ricetta primo

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Ananas
Persone: 4
Ingredienti:
1 Ananas Grande
50 G Panna Da Montare
100 G Zucchero A Velo
70 G Biscotti Amaretti
1 Bicchierino Vodka
2 Albumi D’uovo

Preparazione:
Con un coltello affilatissimo asportate all’ananas la calotta con il ciuffo. Poi, con un cucchiaio, scavate tutta la polpa interna, facendo attenzione a non rompere la buccia, che dovrà servire da ‘contenitore’. Scartate la parte centrale della polpa, che è dura e legnosa. Tagliate la polpa rimasta a pezzettini e mettetela nel frullatore, dove la ridurrete in poltiglia; quindi trasferitela in una terrina. Montate la panna con lo zucchero a velo e incorporatela delicatamente alla polpa dell’ananas. Mettete gli amaretti in un canovaccio pulito e con il batticarne riduceteli in briciole. Unite anch’essi alla polpa dell’ananas. Completate con la vodka (o un liquore a vostro piacere) e con due albumi montati a neve soda. Mescolate piano per amalgamare bene il tutto, poi versate il composto ottenuto nell’ananas svuotato, pressandolo leggermente all’interno. Tenete in freezer per almeno 5 ore. Al momento di servire l’ananas glacè a spicchi, disponete questi ultimi sul piatto di servizio e servite immediatamente.

Leggi anche: Come fare: Torrone D’alba – Ricetta dessert


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*