Come fare: Anatra Al Vino Rosso – Ricetta pollame

Guide

Come fare: Anatra Al Vino Rosso – Ricetta pollame

Ecco la ricetta del giorno: Anatra Al Vino Rosso. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Anatra.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Pollame
Ingrediente principale: Anatra
Persone: 2
Ingredienti:
1 Anatra Di 900 G Pronta Per La Cottura
Sale
Pepe Bianco
2 Cucchiai Olio D’oliva
1 Spicchio Aglio Tritato
2 Pomodori
2 Cucchiai Sangue Di Maiale
30 G Burro
Per La Marinata:
40 G Cipolla
40 G Sedano
40 G Porro
40 G Carota
1 Foglia Alloro
25 Cl Vino Rosso

Preparazione:
Dividete l’anatra in quattro parti (due cosce e due petti completi di ali), cospargetele con sale e pepe, quindi mettetele in una terrina con le verdure tagliate a tocchetti e l’alloro, bagnate il tutto con il vino rosso e fate marinare per 12 ore. Fate scaldare l’olio in una padella e rosolatevi i pezzi d’anatra, sgocciolati dalla marinata e asciugati, a fuoco vivo per 4-5 minuti. Togliete dalla marinata anche le verdure, fatele sgocciolare, aggiungetele alla carne e lasciate insaporire tutt’assieme per 5 minuti, a calore moderato. Bagnate la preparazione con una parte del liquido della marinata e lasciate cuocere per altri 10 minuti, a recipiente scoperto. Unite l’aglio tritato e i pomodori pelati e tagliati a dadini e proseguite la cottura a fuoco basso per 10 minuti. Versate nella padella 1/2 litro del fumet preparato con la carcassa, coprite con un coperchio e fate cuocere per altri 10 minuti. Togliete dalla padella i pezzi di carne, passate al setaccio il fondo di cottura e raccogliete il ricavato nella stessa padella, fatelo ridurre a un quarto e mescolatevi il sangue di maiale. Incorporate alla salsa il burro a fiocchetti, lavorando il tutto con la frusta, quindi unite i pezzi d’anatra, fate scaldare e servite.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...