Come fare: Anatra All’arancia (7) – Ricetta pollame

Guide

Come fare: Anatra All’arancia (7) – Ricetta pollame

Ecco la ricetta del giorno: Anatra All’arancia (7). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Anatra.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Pollame
Ingrediente principale: Anatra
Persone: 8
Ingredienti:
1 Anatra Di 1500 G
2 Arance
1 Limone
50 G Burro
2 Cucchiai Olio D’oliva
1 Bicchiere Vino Bianco Secco
3 Cucchiai Aceto Di Vino
1 Bicchierino Liquore All’arancia
3 Cucchiai Zucchero
2 Foglie Alloro
1 Cucchiaio Fecola
Sale
Pepe

Preparazione:
Lavate e mondate l’anatra privandola delle zampe, testa e collo, ma conservando il fegato. Conditela con olio, sale e pepe sia all’interno che all’esterno ed infilatevi le foglie di alloro. Tagliate la scorza delle arance in 20 striscioline e fatele cuocere per 5 minuti in poca acqua; poi lasciatele raffreddare e asciugare.

Nel frattempo filtrate il succo delle arance e del limone con un colino. Fate rosolare l’anatra in tre cucchiai di burro e un po’ di olio. Aggregatevi il fegato tagliato a pezzettini, bagnate con il vino bianco a lasciate cuocere a fuoco lento per circa un’ora, (se dovesse asciugare troppo, aggiungete qualche bicchiere d’acqua). Quando l’anatra è cotta avvolgetela in un foglio di carta di alluminio. Frullate il sugo della cottura, aggiungetevi il succo delle arance e del limone, un cucchiaio di zucchero, un cucchiaio di aceto, ed il liquore. In un tegamino fate cuocere il composto per alcuni minuti a fuoco lento, poi aggiungetevi il burro rimasto e la fecola mescolando in modo che non si formino grumi. In un altro tegamino dosate due cucchiai di zucchero e due cucchiai di aceto in modo da formare del caramello, sempre a fuoco lento. Ricopritevi l’anatra e decoratela con le striscioline di scorza.

Servite l’anatra con la salsa a parte.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*