Come fare: Anatra Arrosto Con Timballo Di Verdure – Ricetta pollame

Guide

Come fare: Anatra Arrosto Con Timballo Di Verdure – Ricetta pollame

Ecco la ricetta del giorno: Anatra Arrosto Con Timballo Di Verdure. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Anatra.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Pollame
Ingrediente principale: Anatra
Persone: 4
Ingredienti:
1 Anatra
200 G Sedano
300 G Patate Grandi
1 Carota Di 150 G
2 Scalogni Tagliati A Cubetti
160 G Funghi Assortiti
Prezzemolo Tritato
Absolut Vodka
40 G Burro
30 G Aceto Di Vino Bianco
20 G Zucchero Bianco
Sale
Pepe Macinato Al Momento
250 G Brodo D’anatra Ristretto

Preparazione:
Tagliare il petto e le cosce dell’anatra e fatele dorare. Fate bollire il brodo d’anatra. Contemporaneamente, fate bollire aceto e zucchero. Quando lo zucchero è diventato caramello, versate il brodo d’anatra e restringete. Tagliate le patate e la carota sbucciate a strisce lunghe e sottili e mescolate con cura. Aggiungete il sale e il pepe macinato. Stendete il composto fino a farlo diventare una torta di verdure e friggete bene su entrambi i lati in una padella antiaderente. Servite a fette. Per un effetto più decorativo, tagliate la torta ad anelli usando una piccola mazza e mettete due o tre anelli uno sopra l’altro in un timballo. Fate dorare i petti e le cosce in una padella antiaderente. Ultimate la cottura delle cosce nel forno e contemporaneamente friggete a fuoco lento i petti nella padella, con la pelle rivolta verso il fondo. Fate dorare nel burro i cubetti di sedano. Friggete i funghi nel burro assieme allo scalogno tagliato a cubetti e al prezzemolo tritato. Salate e pepate. Aggiungete alla salsa un po’ di grasso d’anatra e mescolate. Salate e pepate. Alla fine aggiungete Absolut Vodka.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...