Come fare: Anatra In Salsa Aromatica – Ricetta pollame

Guide

Come fare: Anatra In Salsa Aromatica – Ricetta pollame

Ecco la ricetta del giorno: Anatra In Salsa Aromatica. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Anatra.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Pollame
Ingrediente principale: Anatra
Persone: 6
Ingredienti:
1 Anatra Di 2000 G
1 Cipolla Piccola
2 Foglie Salvia
1 Rametto Rosmarino
1 Rametto Maggiorana
2 Foglie Timo
1 Foglia Alloro
50 G Burro
1/2 Bicchiere Aceto Aromatico
1 Ciuffo Cerfoglio
1 Ciuffo Dragoncello
Alcune Foglie Basilico
2 Cucchiai Panna
3 Tuorli D’uovo
2 Cucchiai Passato Di Pomodoro
Olio D’oliva
Sale
Pepe

Preparazione:
Lavate e asciugate l’anatra. Eliminate testa, collo e zampe. Internamente mettete un pizzico di sale e di pepe, la cipolla, la salvia, l’alloro, il rosmarino, la maggiorana, il timo.

Legatela con lo spago bianco da cucina e adagiatela in una teglia con 30 g di burro e due cucchiai d’olio. Coprite il recipiente con un foglio d’alluminio e passate in forno preriscaldato a 180 gradi per un’ora e mezzo circa. Bagnate ogni tanto l’anatra con il suo sugo e rigiratela. Intanto versate in un pentolino l’aceto, unite il cerfoglio, il dragoncello e il basilico tritati, alcuni grani di pepe e fate ridurre il liquido a fuoco basso. Filtrate il composto, lasciatelo intiepidire e versatelo sui tuorli mescolando bene. Aggiungete il passato di pomodoro, la panna, un pizzico di sale e di pepe. Scaldate a bagnomaria e amalgamatevi il restante burro a fiocchetti. Mescolate bene. Tagliate l’anatra a pezzi, sistemateli al centro di un piatto da portata caldo. Copriteli con la salsa aromatica. Cospargete di basilico spezzettato al momento. Servite subito. Vini di accompagnamento: Collio Rosso “Riserva” DOC, Chianti Classico DOCG, Aglianico Del Vulture “Riserva” DOC.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*