Come fare: Arista Fredda Alla Toscana - Ricetta carne - Notizie.it
Come fare: Arista Fredda Alla Toscana – Ricetta carne
Guide

Come fare: Arista Fredda Alla Toscana – Ricetta carne

Ecco la ricetta del giorno: Arista Fredda Alla Toscana. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Maiale.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Carne
Ingrediente principale: Maiale
Persone: 6

Note:
Preparazione: 60 minuti.

Ingredienti:
800 G Arista Di Maiale Disossata
4 Cucchiai Olio D’oliva Extra-vergine
1 Spicchio Aglio
2 Foglie Salvia
1 Rametto Rosmarino
1 Cucchiaino Semi Di Finocchio
1 Mestolo Brodo
1 Pizzico Sale
1 Pizzico Pepe
Per La Vinaigrette Alle Erbe:
10 Cl Olio D’oliva Extra-vergine
2 Cucchiai Aceto Di Vino Bianco
1 Mazzetto Erbe Aromatiche
Prezzemolo
Basilico
Erba Cipollina
Dragoncello
1 Pizzico Sale
1 Pizzico Pepe

Preparazione:
Sbucciare l’aglio, lavare la salvia e il rosmarino, tritarli con l’aglio e i semi di finocchio, metterli in una ciotola, aggiungere un pizzico di sale e pepe e mescolarli.

Praticare alcuni fori nella carne, con la punta di un coltello inserirvi un poco del trito, quindi avvoltolare la carne nel composto rimasto e premerlo bene per farlo aderire. In un tegame, scaldare l’olio, rosolare la carne a fuoco vivace, facendola dorare da tutte le parti, aggiungere il brodo, porre in forno a temperatura moderata (170 gradi circa) e far cuocere per 40-50 minuti circa, irrorando spesso con il fondo di cottura; quindi far raffreddare completamente. Preparare la vinaigrette: mettere in una ciotolina un pizzico di sale e pepe; aggiungere l’aceto e mescolare fino a sciogliere il sale; unire l’olio e battere gli ingredienti con una forchetta fino a ottenere una salsa ben emulsionata. Al momento di utilizzarla, unire le erbe aromatiche tritate. Tagliare la carne a fette sottili, spennellarla con la vinaigrette alle erbe e servirla fredda accompagnandola a piacere con insalatina fresca di stagione.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*