Come fare: Arrosto Ripieno Con L’uovo – Ricetta carne COMMENTA  

Come fare: Arrosto Ripieno Con L’uovo – Ricetta carne COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Arrosto Ripieno Con L’uovo. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Vitello.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Carne
Ingrediente principale: Vitello
Persone: 4
Ingredienti:
800 G Fesa Di Vitello (fette Da 800 G)
3 Uova Fresche
3 Uova Sode
500 G Spinaci
200 G Polpa Di Manzo Tritata
60 G Pancetta
100 G Funghi Coltivati
1 Spicchio Aglio
1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato
5 Cucchiai Formaggio Grana Grattugiato
10 Cl Olio D’oliva
80 G Burro
1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco
20 Cl Brodo
Sale
Pepe

Preparazione:
Preparate gli spinaci e la frittata come indicato nella ricetta ‘Arrosto ripieno alla reggiana’. Quindi nettate i funghi e tritateli grossolanamente, tritate anche la pancetta e l’aglio e ponete tutto quanto in una casseruola con una noce di burro e la polpa tritata; lasciate rosolare a fuoco moderato per una decina di minuti, togliete il soffritto dal fuoco e lasciatelo intiepidire. Unite un uovo sbattuto e il prezzemolo tritato, regolate di sale e cospargete con una macinata di pepe. Appiattite la fetta di carne, copritela con la frittata e gli spinaci, distribuite su questi il composto di carne e funghi e ponete al centro, per il lungo, le uova sode sgusciate, uno sull’altro; avvolgete delicatamente la fetta di carne attorno alle uova, cercando di mantenerle al centro, cucitene i lembi con ago e filo e inserite il rotolo ottenuto nell’apposita reticella. Mettete l’arrosto in una casseruola con l’olio e il burro che resta e fatelo rosolare uniformemente a calore vivace per 5-6 minuti, in modo che si colorisca bene; bagnatelo col vino e lasciatelo consumare quasi per intero, cospargete la carne con sale e pepe, coprite il recipiente, abbassate la fiamma al minimo e proseguite la cottura per 1 ora circa, avendo cura di aggiungere il brodo caldo poco alla volta e di rigirare ogni tanto l’arrosto. Al termine, private il rotolo della reticella e del filo e tagliatelo a fette, quindi servitelo col fondo di cottura, accompagnandolo con una insalata di stagione.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*