Come fare: Aspic Di Carote – Ricetta antipasto COMMENTA  

Come fare: Aspic Di Carote – Ricetta antipasto COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Aspic Di Carote. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Carote.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Carote
Persone: 4
Ingredienti:
50 G Uvetta Sultanina
6 Fogli Colla Di Pesce
1 Limone (succo)
Alcuni Granelli Colorante Rosso Da Cucina
Sale
500 G Carote
1 Cucchiaio Senape In Polvere
1 Cucchiaio Aceto Di Vino
4 Cucchiai Latte
2 Cucchiai Olio D’oliva
2 Cucchiai Tomato Ketchup
1 Tuorlo D’uovo

Preparazione:
Mettete l’uvetta a bagno in acqua calda per 15 minuti. Nel frattempo preparate la gelatina: fate rinvenire la colla di pesce in acqua fredda, strizzatela e ponetela in una casseruola, unite mezzo litro di acqua e portate ad ebollizione. Togliete la casseruola dal fuoco, aggiungete alla gelatina il succo di limone, il colorante, una presa di sale e rimestate. Versate la gelatina in uno stampo da budino e mettete lo stampo in un recipiente colmo di cubetti di ghiaccio per circa 10-15 minuti. Togliete quindi lo stampo dal ghiaccio e versate la gelatina ancora liquida in un altro recipiente. Mettete lo stampo in frigorifero. Pulite le carote, tagliatele a fettine e ponetele in una terrina. Strizzate l’uvetta ed unitela alle carote. Mettete la senape in una ciotola, diluitela con un cucchiaio di aceto, aggiungete una presa scarsa di sale, quattro cucchiai di latte, due cucchiai di olio, il ketchup e il tuorlo. Emulsionate il tutto con una forchetta e versate il condimento sulle carote. Rimestate accuratamente il composto; trasferitelo nello stampo che avrete tolto dal frigorifero e versatevi sopra la restante gelatina liquida (se si fosse rappresa troppo mettetela per un attimo sul fuoco). Tenete lo stampo in frigorifero per 2 ore, poi immergetelo un istante in acqua bollente, asciugatelo, capovolgetelo sul piatto da portata e sformate l’aspic.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*