Come fare: Aspic Di Frutti Di Mare – Ricetta antipasto

Guide

Come fare: Aspic Di Frutti Di Mare – Ricetta antipasto

Ecco la ricetta del giorno: Aspic Di Frutti Di Mare. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Cozze.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Cozze
Persone: 8
Ingredienti:
2 Confezioni Scampi Surgelati
200 G Gamberetti Rosa Sgusciati
2 Bicchieri Vino Bianco
Sale
Pepe In Grani
2 Foglie Alloro
2000 G Cozze
125 Cl Gelatina Di Pesce

Preparazione:
Preparate un court-bouillon per la cottura degli scampi e dei gamberi, ponendo in una casseruola un litro di acqua, il vino bianco, una manciata di sale, qualche granello di pepe e le foglie di alloro: portate ad ebollizione, fate bollire per 10 minuti ed immergetevi gli scampi ancora surgelati, facendoli cuocere per qualche minuto; quindi estraeteli con la schiumarola, immergete i gamberetti e fateli ugualmente cuocere per pochi minuti. Lavate e spazzolate le cozze sotto l’acqua corrente, poi mettetele in un grande recipiente sul fuoco, senza alcun condimento, e lasciatele aprire spontaneamente. Estraete quindi i molluschi dalle valve. Preparate la gelatina, seguendo le istruzioni riportate sulla confezione stessa. Cominciate quindi a riempire gli stampini da porzioni scelti per gli aspic. Mettete uno strato di gelatina sul fondo di ognuno e fatela solidificare rapidamente tenendo gli stampi nel freezer. Poi riempiteli con gli ingredienti preparati e mischiati tra loro, lasciando tutt’intorno un piccolo spazio, in modo da potervi introdurre una quantità di gelatina che, solidificandosi, formi uno strato compatto spesso almeno mezzo centimetro. Versate ora altra gelatina fino a colmare tutti i recipienti, scuotendo leggermente ogni stampo per far penetrare bene la gelatina tra gli interstizi dei crostacei, senza lasciare vuoti. Mettete in frigo a consolidare per qualche ora. Prima di servire capovolgete gli stampini su un piatto da portata.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...