Come fare: Baccalà Alla Vicentina (3) – Ricetta pesce COMMENTA  

Come fare: Baccalà Alla Vicentina (3) – Ricetta pesce COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Baccalà Alla Vicentina (3). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Stoccafisso.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Pesce
Ingrediente principale: Stoccafisso
Persone: 4

Note:
Luogo: Veneto. Luogo: Vicenza.


Ingredienti:
500 G Stoccafisso (ragno)
250 G Cipolle Bianche (o Cipolle Bionde)
12 Cucchiai Olio D’oliva
Latte
2 Acciughe Dissalate Diliscate
1 Spicchio Aglio Tritato
1 Manciata Prezzemolo Tritato
Farina Bianca
Formaggio Parmigiano Reggiano Grattugiato
Sale
Pepe

Preparazione:
Battete a lungo lo stoccafisso per romperne le fibre, mettetelo a bagno in acqua fredda per almeno 2 giorni cambiando l’acqua un paio di volte. Scolatelo, squamatelo, apritelo dalla parte del ventre, togliendo lische e pinne. Soffriggete in un tegame con 5 cucchiai d’olio le cipolle affettate, appena appassite, unite il trito di acciughe, prezzemolo e aglio e insaporite, sempre a fuoco bassissimo. Distribuite una parte di questo composto sullo stoccafisso aperto, cospargete con formaggio grattugiato, salate e pepate. Richiudete il pesce, tagliatelo a pezzi di circa 4 dita e infarinateli. Ungete una casseruola, meglio se di coccio, disponete i pezzi di baccalà accostati, mettete il rimanente composto e versate l’olio e il latte necessario per coprire il tutto; salate e pepate. Cuocete a calore dolcissimo finché il latte sarà tutto concentrato, di tanto in tanto scuotete la casseruola senza rimescolare. Servite con polenta appena fatta o con fette di polenta abbrustolite.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*