Come fare backup di whatsapp

Guide

Come fare backup di whatsapp

Come fare backup di whatapp
Come fare backup di whatapp

L’app di messaggeria istantanea più famoso, ovvero Whatsapp, permette di fare un backup dei propri dati. Vediamo come fare.

WhatsApp per Android crea automaticamente un backup giornaliero delle tue conversazioni e li memorizza nella cartella WhatsApp sulla memoria o scheda microSD interna del telefono. Ma se lo si desidera, è anche possibile creare una copia di backup manualmente. Ecco come.

Aprire WhatsApp e premere il pulsante del menu > Impostazioni > Chat conversazioni di backup.
Questo file verrà memorizzato come “msgstore.db.crypt7” nella cartella / WhatsApp / Basi di dati del telefono. WhatsApp consiglia di rinominare il file a “msgstore.db.crypt7.current”, senza le virgolette, per rendere più facile da trovare quando si desidera ripristinare il backup.
Per ripristinare le conversazioni, disinstallare WhatsApp e trovare il file corretto dalla cartella WhatsApp. Quelli più grandi si chiamano “msgstore-AAAA-MM-DD.1.db.crypt7”. Al fine di ripristinare uno di questi, rinominare il file “msgstore.db.crypt7”.
Ora reinstallare WhatsApp. Una volta verificato il tuo numero di telefono, WhatsApp mostrerà una richiesta dicendo che ha trovato il backup dei messaggi. Digita Ripristina, scegliere il file di backup corretto e attendere che le conversazioni vengano visualizzate nell’app.

WhatsApp per iPhone utilizza il servizio iCloud di Apple per eseguire il backup delle conversazioni, a eccezione dei video.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...