Come fare: Barchette Ai Gamberetti – Ricetta antipasto

Guide

Come fare: Barchette Ai Gamberetti – Ricetta antipasto

Ecco la ricetta del giorno: Barchette Ai Gamberetti. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Gamberetti.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Gamberetti
Persone: 6

Note:
Preparazione: 30 minuti. Cottura: 30 minuti. Calorie: 244.

Ingredienti:
1 Confezione Pasta Sfoglia Surgelata
100 G Gamberetti Surgelati
200 G Funghi Champignon
150 G Panna
2 Cucchiaini Sherry
Erba Cipollina
30 G Burro
1 Limone (succo)
Sale
Pepe

Preparazione:
Fate scongelare la pasta a temperatura ambiente, quindi tiratela con il mattarello in una sfoglia sottilissima. Con l’apposito stampino ricavatene delle barchette. Disponetele allineate sulla placca del forno e cuocetele a 180 gradi per 10 minuti circa. Intanto preparate il ripieno: 1. sciacquate i funghi velocemente per togliere tutta la terra, asciugateli e tagliateli a fette sottili.

Fate sciogliere il burro in un tegame, versate i funghi e cuoceteli per circa 5 minuti su fuoco dolce; 2. salate, pepate e versate la panna inacidita con il succo di limone, e cuocete per altri 5 minuti; 3. quando la panna si sarà sufficientemente raddensata e avrà formato una salsina densa e cremosa, unite i gamberetti; 4. regolate il sale e il pepe, profumate con lo sherry e spolverizzate con 3 cucchiaini di erba cipollina tritata; 5. lasciate sul fuoco per 5 minuti circa, mescolando spesso con il cucchiaio di legno, in modo che tutto sia ben amalgamato. Lasciate completamente raffreddare la preparazione. Togliete le barchette di pasta sfoglia dai loro contenitori e riempitele con il ripieno di funghi e gamberetti alla panna. Servite subito. Per accelerare i tempi di preparazione potete usare i funghi surgelati, che richiederanno solo pochi minuti di cottura. Vino consigliato: Pigato della Riviera Ligure.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...