Come fare: Bavarese Al Caffè – Ricetta dessert COMMENTA  

Come fare: Bavarese Al Caffè – Ricetta dessert COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Bavarese Al Caffè. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Caffè.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Caffè
Persone: 6
Ingredienti:
3 Fogli Colla Di Pesce
50 Cl Latte
1 Fialetta Essenza Di Vaniglia
50 G Caffè In Polvere
6 Tuorli D’uovo
300 G Zucchero
50 Cl Panna
Burro
Per Guarnire:
Alcuni Chicchi Caffè
Panna Montata Dolcificata

Preparazione:
Fate ammorbidire in acqua fredda la colla di pesce. Nel frattempo portate a ebollizione il latte in una casseruola, con la vaniglia e il caffè in polvere, che aggiungerete però solo a pochi istanti prima di togliere il recipiente dal fuoco. Mettete i tuorli in una terrina con lo zucchero e montateli a spuma con un cucchiaio di legno e con lo sbattitore elettrico. Sempre mescolando diluite con il latte profumato alla vaniglia e al caffè, versandolo attraverso al colino. Mettete la crema sul fuoco basso e tenetevela fino a che non accenna a bollire, rimestando in continuazione. Quindi levatela subito dalla fiamma e incorporatevi la colla di pesce strizzata, mescolando finché la vedrete completamente sciolta; lasciate raffreddare il composto. Nel frattempo montate la panna e unitela alla crema quando questa sarà ben fredda. Versate il tutto in uno stampo da budino (precedentemente unto) che abbia le pareti scannellate. Introducetelo nello scomparto più freddo del frigorifero per circa 3 ore. Trascorso questo tempo immergete lo stampo in acqua bollente per qualche istante (per far scivolare il dolce più facilmente), poi asciugatelo e capovolgetelo sul piatto da portata. Decorate il centro e i bordi della bavarese con chicchi di caffè e con ciuffi di panna.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*