Come fare: Bavarese Alla Fragola (2) – Ricetta dessert COMMENTA  

Come fare: Bavarese Alla Fragola (2) – Ricetta dessert COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Bavarese Alla Fragola (2). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Fragole.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Fragole
Persone: 6
Ingredienti:
6 Fogli Colla Di Pesce
250 G Fragole
360 G Fragole Di Bosco
1 Bicchierino Maraschino
50 G Zucchero A Velo
1 Arancia
50 Cl Panna
Burro

Preparazione:
Fate ammorbidire in acqua fredda la colla di pesce. Pulite le fragole, lavatele, sgocciolatele e mettetele in una terrina; cospargetele di zucchero e spruzzatele con un bicchierino di maraschino, quindi lasciatele macerare per 30 minuti. Pulite, lavate e setacciate le fragole di bosco, insieme con la metà delle fragole sgocciolate dal liquore, facendo cadere il passato in una terrina: incorporatevi lo zucchero a velo, anch’esso setacciato, e il succo di un’arancia. Quindi strizzate bene la colla di pesce, fatela sciogliere a bagnomaria e unitela agli altri ingredienti. Mescolate il tutto fino a ottenere un composto amalgamato alla perfezione. Montate la panna e aggiungetela con grande delicatezza al composto. Imburrate uno stampo da budino dalle pareti scannellate, versatevi il composto, livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio e introducete in frigorifero per 3 ore. Capovolgete quindi su un piatto da portata: per compiere con più facilità l’operazione immergete per qualche attimo lo stampo nell’acqua bollente. Decorate la bavarese con le fragole rimaste e servite.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Linkedin: cos'è Lynda
Guide

Linkedin: cos’è Lynda

Linkedin si specializza nel campo della formazione online e acquista Lynda. Andiamo a vedere cos'è e come funziona questa opportunità Di Linkedin e delle sue caratteristiche abbiamo già parlato in diversi articoli, come ad esempio Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*