Come fare: Bavarese Alla Fragola – Ricetta dessert

Guide

Come fare: Bavarese Alla Fragola – Ricetta dessert

Ecco la ricetta del giorno: Bavarese Alla Fragola. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Fragole.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Fragole
Persone: 6
Ingredienti:
100 G Fragole
4 Cl Sciroppo Di Zucchero
3 Cl Cointreau
Glassa Al Cioccolato (v. Ricetta)
1 Cucchiaio Rum
6 Fiorellini Di Meringa
Per La Crema:
90 G Zucchero
1 Arancia (succo E Scorza Grattugiata)
3 Tuorli D’uovo
25 Cl Latte
4 Fogli Colla Di Pesce
25 Cl Panna Montata

Preparazione:
Frullate le fragole insieme allo sciroppo di zucchero e al Cointreau. In una casseruola mescolate lo zucchero, il succo e la scorza grattugiata dell’arancia e portate a ebollizione. Togliete dal fuoco e, quando lo sciroppo è tiepido, incorporatevi i tuorli, quindi il latte bollente.

Scaldate la crema e, quando si è addensata, toglietela dal fuoco e scioglietevi la colla di pesce precedentemente ammollata in acqua fredda e strizzata; lasciate raffreddare, quindi incorporatevi la panna montata. Mescolate 1/3 di questa crema alla purea di fragole e distribuitela in sei stampini individuali da 12 cl l’uno. Mettete la crema all’arancia in una tasca di tela con bocchetta liscia e, seguendo le indicazioni riportate nella ricetta ‘Bavarese alla vaniglia e al caffè”, formate all’interno della crema di fragole un ‘cuore’ all’arancia. Sformate le piccole bavaresi quando sono ben fredde, guarnitele con i fiorellini di meringa e servitele accompagnandole con una salsa di cioccolato aromatizzata al rum. Per prepararla sciogliete in una casseruola a fuoco basso la glassa al cioccolato insieme a un cucchiaio di rum, mescolando accuratamente con un cucchiaio di legno per amalgamare bene gli ingredienti.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...