Come fare bene il lancio del bouquet

Matrimonio

Come fare bene il lancio del bouquet


Il lancio del bouquet è una tradizione di vecchia data nelle cerimonie nuziali. Deriva dalla credenza nelle proprietà benefiche di alcune erbe. Queste erbe venivano inserite nel bouquet, perché associate alla salute e alla longevità. Dopo la celebrazione del matrimonio, la sposa lanciava il bouquet, in modo che qualcun’altro godesse della sua stessa fortuna.

Istruzioni

1 Aspettate fino al taglio della torta, per iniziare il rito del lancio del bouquet. Questo è il momento giusto per farlo. La ragione è che a questo punto il matrimonio è definitivamente ufficiale. Il lancio del bouquet chiude il ricevimento nuziale.

2 Radunate le invitate in un grande gruppo. Il gruppo dovrebbe consistere solo in donne non sposate, dal momento che l’obiettivo del lancio del bouquet è proprio quello di trasmettere la fortuna della sposa a una persona destinata a essere la prossima a sposarsi.

3 Posizionate la sposa a una giusta distanza dalle donne single. La distanza dovrebbe essere sufficiente a garantire che la sposa non possa pilotare il lancio.

Benché sia naturale che ella abbia delle preferenze relative a chi dovrebbe sposarsi dopo di lei, la tradizione vuole che il lancio sia casuale.

4 La sposa deve dare le spalle al gruppo di donne, mentre lancia il bouquet. Non deve lanciarlo in nessuna direzione in particolare, perciò può scegliere di farlo con la mano destra o con quella sinistra. Chiunque catturi il bouquet sarà fortunata e sarà la prossima a sposarsi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fedi nuziali
Matrimonio

Simbologia celtica nelle fedi

19 settembre 2017 di Notizie

Un sunto storico di uno dei popoli più antichi e affascinanti d’europa, con un approfondimento della simbologia di eredità celtica nelle fedi nuziali.