Come fare: Bomba Charlotte – Ricetta dessert COMMENTA  

Come fare: Bomba Charlotte – Ricetta dessert COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Bomba Charlotte. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Pan Di Spagna.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Pan Di Spagna
Persone: 4

Note:
Preparazione: 50 minuti.


Ingredienti:
1 Gelato Al Liquore (v. Ricetta)
300 G Pan Di Spagna
1/2 Bicchiere Liquore Usato Per Il Gelato Al Liquore
1 Tavoletta Cioccolato Fondente
6 Noci
1 Confezione Panna

Preparazione:
Preparate il ‘Gelato al liquore’ (v. Ricetta). Procuratevi quindi uno stampo per bombe a forma di cupola, rivestitene l’interno con carta di alluminio e mettetelo nel freezer a gelare per almeno 1 ora. Nel frattempo tagliate a fettine un quantitativo di pan di Spagna sufficiente a rivestire le pareti dello stampo e a coprire il gelato; tagliate il pan di Spagna rimanente a dadini piccolissimi. Spruzzate le fettine con un pochino del liquore a disposizione; mettete i dadini di pan di Spagna in una ciotola e spruzzate anche questi con il liquore. Tagliate a scagliette il cioccolato fondente e spezzettate minutamente i gherigli di noci. Ora prendete dal freezer il gelato al liquore precedentemente preparato, mantecatelo con un cucchiaio di legno per qualche minuto, quindi unitevi i dadini di pan di Spagna, le scaglie di cioccolato e i gherigli di noci. Amalgamate il tutto delicatamente e mettete temporaneamente il composto nel freezer. Nel frattempo tappezzate le pareti dello stampo con le fettine di pan di Spagna, conservandone qualcuna per coprire la bomba. Quindi sistemate nello stampo il gelato al liquore, livellatene accuratamente la superficie e coprite con le fettine di pan di Spagna rimaste. Coprite lo stampo con un foglio di carta di alluminio e tenetelo in freezer per circa 2 ore. Al momento di servire, sformate la ‘bomba’ su un piatto precedentemente raffreddato e decoratela con la panna.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*