Come fare: Brioche Ripiena Di Fegato D'anatra - Ricetta antipasto - Notizie.it
Come fare: Brioche Ripiena Di Fegato D’anatra – Ricetta antipasto
Guide

Come fare: Brioche Ripiena Di Fegato D’anatra – Ricetta antipasto

Ecco la ricetta del giorno: Brioche Ripiena Di Fegato D’anatra. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Fegato D’anatra.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Fegato D’anatra
Persone: 12
Ingredienti:
100 G Lardo A Fettine
1 Tuorlo D’uovo
800 G Fegato D’anatra
Sale
Pepe Bianco
1 Pizzico Pimento
1 Pizzico Macis
25 Cl Vino Porto
2 Cl Armagnac
25 Cl Gelatina Aromatizzata Al Porto
Per La Pasta:
450 G Farina
25 G Lievito Di Birra
12 Cl Latte
150 G Burro
2 Uova
1/2 Cucchiaino Zucchero
Sale

Preparazione:
Per questa preparazione dovete procurarvi due teglie rettangolari, della capacità, rispettivamente, di 2 e 2,5 l. Mondate con cura il fegato, eliminando pellicine e vasi sanguigni, quindi cospargetelo uniformemente con sale, pepe bianco, macis e pimento e ponetelo in una terrina.

Versatevi sopra il Porto e l’Armagnac, coprite la terrina con un foglio di pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per 24 ore. Trascorso questo tempo, togliete il fegato dal recipiente, versate la marinata in una casseruola, portatela a ebollizione e fatela cuocere a calore moderato fino ad ottenere 2-3 cucchiai di liquido. Ponete metà del fegato sul fondo della teglia più piccola, bagnatelo con la marinata, infine unite il resto del fegato. Preparate la pasta: setacciate la farina in una terrina, unite il lievito sciolto nel latte tiepido e il burro, fatto fondere e mescolato, una volta tiepido, con le uova, lo zucchero e una presa di sale. Lavorate il tutto fino ad ottenere una pasta liscia e asciutta, coprite la terrina con un canovaccio e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa mezz’ora. Stendete la pasta in una sfoglia rettangolare di 40×60 cm e usatela per foderare il fondo e le pareti della teglia più grande, facendo in modo che la pasta fuoriesca dai bordi.

Sformate il fegato, avvolgetelo nelle fettine di lardo e mettetelo nella teglia foderata di pasta. Richiudete la sfoglia eccedente sul ripieno, poi praticate sulla superficie alcuni tagli e due fori in cui inserirete dei ‘camini’, ossia dei piccoli coni per la fuoriuscita del vapore. Fate riposare la brioche a temperatura ambiente fino a quando avrà quasi raddoppiato il suo volume. Spennellate la superficie con il tuorlo d’uovo e fate cuocere nel forno preriscaldato (220 gradi) per 45-55 minuti. Dopodichè versate la gelatina all’interno della brioche attraverso i camini e lasciate raffreddare completamente; eliminate i camini e servite.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*