Come fare: Brodetto Di Carne Con Bisquit Al Formaggio – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Brodetto Di Carne Con Bisquit Al Formaggio – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Brodetto Di Carne Con Bisquit Al Formaggio. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Carne.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Carne
Persone: 8
Ingredienti:
120 Cl Brodo Di Carne
2 Tuorli D’uovo
2 Albumi D’uovo
Sale
1 Grattatina Noce Moscata
30 G Farina
40 G Formaggio Emmenthal Grattugiato
15 G Burro

Preparazione:
In una terrina lavorate i tuorli servendovi di una frusta, fino ad ottenere una massa gonfia e spumosa. Incorporatevi gli albumi montati a neve, la farina mescolata al formaggio, la noce moscata e una presa di sale, operando con cautela per non smontare il composto. Fate fondere il burro in un pentolino, lasciatelo intiepidire e incorporatelo al composto di uova e formaggio. Stendete l’impasto ottenuto sulla piastra del forno coperta con un foglio di carta pergamena, formando uno strato spesso 1 cm, e fatelo cuocere nel forno già caldo (200 gradi) per 8-10 minuti. Prima di sfornare il bisquit controllate il punto di cottura con uno stecchino. Rovesciate il bisquit sul piano di lavoro, lasciatelo raffreddare, quindi eliminate la carta pergamena e tagliatelo a quadratini. Distribuite il brodo bollente in otto piatti fondi, ponete in ciascuno di essi qualche pezzetto di bisquit al formaggio e servite.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*