Come fare: Cannelloni Ripieni Di Tonno Al Microonde – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Cannelloni Ripieni Di Tonno Al Microonde – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Cannelloni Ripieni Di Tonno Al Microonde. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Tonno.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Tonno
Persone: 4

Note:
Preparazione: 60 minuti. Cottura: 20 minuti.


Ingredienti:
Per La Pasta:
8 Rettangoli Pasta Fresca Già Pronta
Per Il Ripieno:
350 G Tonno Sott’olio
2 Cucchiai Capperi Sotto Sale
1 Mozzarella
4 Foglie Basilico
1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato
Sale
Pepe
Per La Salsa:
2 Scatole Pomodori Pelati
1 Cipolla
50 G Burro
2 Cucchiai Olio D’oliva Extra-vergine
1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato
Sale
Pepe
Per Gratinare:
Pangrattato

Preparazione:
Preparate il sugo: sbucciate la cipolla, tagliatela a fette sottili e fatela irribiondire per 2′ alla massima potenza in una pirofila con il burro. Aggiungete i pelati passati al setaccio, regolate di sale e di pepe, condite con l’olio. Profumate con il prezzemolo tritato e cuocete a potenza media per altri 10-12 minuti. Preparate il ripieno: scolate il tonno dall’olio e trasferitelo nel bicchiere del frullatore. Aggiungete le foglie di basilico ben lavate e il prezzemolo tritato, salate, pepate e frullate per 1′. Lessate i rettangoli di pasta in acqua bollente salata, a cui avrete aggiunto un cucchiaio d’olio che avete preparato, scolateli e lasciateli raffreddare sotto l’acqua fredda. Disponeteli sul piano di lavoro e al centro di ciascuno di essi mettete 2 cucchiaiate di ripieno. Richiudete ciascun rettangolo arrotolandolo in modo da formare un cannellone e allineateli in una pirofila leggermente imburrata. Spolverizzate con il pangrattato, versate il sugo e grigliate per 4-6′. Servite ben caldo dopo aver decorato con i ciuffetto di erbe aromatiche.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*