Come fare: Cappelletti Alla Francese – Ricetta primo COMMENTA  

Come fare: Cappelletti Alla Francese – Ricetta primo COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Cappelletti Alla Francese. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Formaggio Parmigiano.

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Formaggio Parmigiano
Persone: 4

Note:
Luogo: Francia.


Ingredienti:
Per La Pasta:
300 G Farina
Sale
3 Uova
Per Il Ripieno:
100 G Vitello
100 G Manzo
100 G Salsiccia
70 G Burro
60 G Prosciutto Crudo
2 Uova
160 G Formaggio Parmigiano Grattugiato
100 G Pangrattato
Sale
Pepe
Noce Moscata Grattugiata
Brodo
25 Cl Panna

Preparazione:
Tritate finemente il vitello, il manzo e la salsiccia passandoli due volte per il tritacarne. Quindi mettete il ricavato in una padella con il burro già fuso e fate soffriggere a fuoco vivace. Mettete poi la carne in una terrina con il prosciutto crudo tritato, un uovo, 100 g di parmigiano ed il pangrattato. Spolverizzate con una presa abbondante di sale, un pizzico di pepe e di noce moscata. Mescolate con un cucchiaio di legno per amalgamare gli ingredienti alla perfezione. Mettete la farina a fontana sulla spianatoia e spolverizzatela con il sale, rompetevi nel centro le uova ed impastate; lavorate energicamente, poi stendete la pasta con il matterello, sulla spianatoia infarinata, in sfoglie sottili. Ritagliate, con l’apposita rotella, tanti quadrati di circa 4 cm di lato e ponete nel centro di ognuno un cucchiaino di ripieno; ripiegate a triangolo e rivoltate gli angoli verso il centro premendo con le dita. Procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti. Cuocete i cappelletti in brodo di carne, scolateli al dente, disponeteli in una pirofila imburrata ed irrorateli con la panna sbattuta in precedenza insieme al tuorlo dell’uovo rimasto e 50 g di parmigiano: infornate, a 200 gradi, per 15 minuti, e dopo portate subito in tavola.


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*