Come fare: Cappelletti Alla Gonzaga – Ricetta primo

Guide

Come fare: Cappelletti Alla Gonzaga – Ricetta primo

Ecco la ricetta del giorno: Cappelletti Alla Gonzaga. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Salame.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Salame
Persone: 6
Ingredienti:
Per Il Ripieno:
100 G Polpa Di Maiale
100 G Salamelle
100 G Pancetta Coppata Rotonda
100 G Prosciutto Cotto
100 G Salame
100 G Fegatini Di Pollo
1 Rametto Rosmarino
Alcune Foglie Salvia
1 Bicchiere Vino Bianco
Sale
Pepe
2 Uova
100 G Formaggio Parmigiano
100 G Mollica Di Pane
Per La Pasta:
400 G Farina
4 Uova
Sale
Per Stendere La Sfoglia:
Farina
Per Il Resto:
200 Cl Brodo Di Manzo
1 Bicchiere Panna
50 G Formaggio Sbrinz

Preparazione:
Mettete in una capace casseruola la polpa di maiale, le salamelle, la pancetta, il prosciutto, il salame, i fegatini di pollo ben mondati, il rametto di rosmarino, la salvia, il vino bianco, una presina di sale e un pizzico di pepe.

Coprite il recipiente quasi ermeticamente, senza aggiungere alcun condimento (l’ideale sarebbe poter usare uno di quei recipienti a fondo molto spesso, nei quali si può cuocere senza grassi e anche senza liquidi), quindi fate cuocere a fuoco moderatissimo per circa 12 ore, rimestando e unendo pochissima acqua di tanto in tanto. A cottura ultimata asportate gli aromi, passate al tritacarne tutto il resto e raccogliete il ricavato in una terrina: incorporate le uova, il parmigiano grattugiato e la mollica di pane (fatta rinvenire in poca acqua tiepida e strizzata). Amalgamate bene il composto, che dovrete far riposare per un’intera giornata. Trascorso il tempo prestabilito, fate la pasta con la farina, le uova e un po’ di sale, come consigliato nella ricetta base; lasciatela riposare per 30 minuti, poi stendetela sulla spianatoia infarinata in una o più sfoglie sottili e preparate i cappelletti secondo le indicazioni della ricetta base. Fate cuocere i cappelletti nel brodo di manzo bollente, scolateli al dente e conditeli con la panna calda e lo Sbrinz grattugiato.

Serviteli immediatamente.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*