Come fare caramelle di zucchero

Guide

Come fare caramelle di zucchero

Il termine “Caramella di zucchero” si riferisce a qualsiasi tipo di caramelle fatte principalmente da zucchero. È possibile effettuare la maggior parte delle caramelle di zucchero cominciando con sciroppo semplice, una combinazione di acqua e zucchero. Non hai bisogno di andare a scuola culinaria per imparare a fare lo zucchero candito. Hai solo bisogno di un po ‘di pazienza e un apprezzamento per i dolci.

Cose che ti serviranno
zucchero
acqua
Casseruola
Istruzione
1
Scegli una ricetta. Per le caramelle di zucchero di base, non è necessario altro che zucchero e acqua in proporzioni corrette. Fai variazioni sulla caramella con l’aggiunta di colori o aromi.

2
Preparate i vostri materiali. Se hai intenzione di usare una padella o altro stampo per le vostre caramelle, bisogna avere del burro pronto prima di iniziare. Tiriamo fuori il termometro per lo zucchero e tutti gli ingredienti della vostra ricetta. Assicurarsi che tutte le attrezzature e gli utensili siano puliti e asciutti.

3
Unire lo zucchero, l’acqua e gli altri ingredienti in una casseruola o pentola in ordine la vostra ricetta richiede.

Di solito si inizia con solo lo zucchero e l’acqua.

4
Scaldate i vostri ingredienti a temperatura media. La temperatura è molto importante per fare le caramelle, in quanto determina la durezza della caramella finale. Più bassa è la temperatura a cui si cucina, più morbida sará la caramella. Controllare la temperatura con un termometro per caramelle.

5
Versate il vostro sciroppo di zucchero candito su una superficie piana o in uno stampo. Si può semplicemente versare lo sciroppo su un tavolo di metallo o di pietra per una caramella di zucchero di base. Se si raffredda lo sciroppo in fretta, si formerà una caramella dura. Se si raffredda lentamente, si formerà una morbida toffee.

6
Dai la forma alle tue caramelle dopo che si sono parzialmente raffreddate. Se non hai utilizzato uno stampo per la tua caramella, taglia le caramelle in pezzi e dai loro la forma a mano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*