Come fare: Carote Glassate (2) – Ricetta contorno COMMENTA  

Come fare: Carote Glassate (2) – Ricetta contorno COMMENTA  

Ecco la ricetta del giorno: Carote Glassate (2). Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Carote.

Leggi anche: Ricetta Carote Farcite Di Tonno

Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Carote
Persone: 4
Ingredienti:
600 G Carote
150 G Fagioli Neri Lessati
1 Limone
1 Dado Per Brodo
2 Cucchiai Zucchero
Prezzemolo Tritato
25 G Burro
Sale
Pepe

Preparazione:
Raschiate le carote, lavatele e tagliatele a rondelle. Lavate il limone, asciugatelo e grattugiate la scorza. Tagliatelo in due e spremetelo. In una pentola antiaderente, mettete le carote, aggiungetevi la scorza di limone grattugiata e il succo, il dado, lo zucchero e il burro. Salate, pepate e ricoprite con acqua, poi fate bollire col coperchio. Lasciate cuocere fino a quando le carote sono diventate tenere. A questo punto aggiungete i fagioli e mescolate dolcemente. Mettete il composto su un vassoio, guarnite col prezzemolo e servite.

Leggi anche: Ricetta Trote In Pentola


Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Leggi anche

vlc
Guide

Come girare video VLC e salvarlo

Ecco come effettuare video VLC in modo assolutamente semplice, salvarli sul pc e poi convertirli nei file video desiderati. Girare video VLC, mediante il noto player multimediale che possiamo scaricare gratis da internet, è molto semplice e non richiede grandi competenze. Basta davvero seguire i consigli che vi daremo in questa breve e guida ed il gioco sarà fatto. Fra le tante funzioni di VLC c'è anche quella che ci consente di girare video VLC e salvarli. Al termine dell'operazione è possibile anche salvare il nostro lavoro nella cartella Documenti (o in quella Video) del sistema operativo in uso con Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*