Come fare: Carpaccio Con Grana E Champignon - Ricetta antipasto - Notizie.it
Come fare: Carpaccio Con Grana E Champignon – Ricetta antipasto
Guide

Come fare: Carpaccio Con Grana E Champignon – Ricetta antipasto

Ecco la ricetta del giorno: Carpaccio Con Grana E Champignon. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Megatello Di Vitello.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Megatello Di Vitello
Persone: 4

Note:
Preparazione: 15 minuti. Calorie: 240.

Ingredienti:
200 G Magatello Di Vitellone Affettato
100 G Funghetti Champignon
30 G Formaggio Grana Padano
6 Cucchiai Olio D’oliva Extra-vergine
1/2 Limone
1 Pizzico Sale
1 Pizzico Pepe
Per Guarnire:
Insalata Lattuga
1 Carciofino Sott’olio

Preparazione:
Il magatello è una parte del quarto posteriore del bovino (chiamato anche, in altre regioni d’Italia, girello, tondino, lacerto, rosa, scanello). E’ il classico taglio, magro che si utilizza per il vitello tonnato. Può anche servire, bardato per un arrosto.

Mondate i funghetti champignon e tagliateli a fettine sottili nel senso dell’altezza (gambi e cappelle insieme), immergendoli in acqua perché non anneriscano. Lavate e sgocciolate alcune foglie di lattuga e fate con esse un letto su un piatto da portata rotondo. Disponetevi sopra, come i petali di un fiore, le fette di carne, che avrete fatto tagliare a macchina dal macellaio. Sgocciolate i funghetti e appoggiateli sulla carne. Riducete a scaglie il formaggio, possibilmente con l’apposito coltellino, e cospargete con esso la preparazione. Guarnite il centro del piatto con il carciofino. Preparate una citronette emulsionando 6 cucchiaiate d’olio con il succo filtrato di mezzo limone, un pizzico di sale e uno di pepe. Ponetela in una ciotolina, a disposizione dei commensali.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*