Come fare: Cavolfiore Gratinato – Ricetta contorno

Guide

Come fare: Cavolfiore Gratinato – Ricetta contorno

Ecco la ricetta del giorno: Cavolfiore Gratinato. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Cavolfiore.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Contorno
Ingrediente principale: Cavolfiore
Persone: 4
Ingredienti:
1 Cavolfiore Di 800 G Circa
1/2 Limone
1 Grattatina Noce Moscata
60 G Farina
50 G Burro
50 Cl Latte
2 Cucchiai Olio D’oliva
Sale
Pepe

Preparazione:
Pulite il cavolfiore, lavatelo ripetutamente sotto l’acqua corrente, ponetelo in una pentola piena d’acqua salata bollente, lasciatelo cuocere a calore moderato per 20-25 minuti e scolatelo quando sarà cotto al dente. Intanto preparate una besciamella; fate fondere il burro in una casseruolina, unite la farina, incorporatela perfettamente mescolando con un cucchiaio di legno e diluite il composto ottenuto con il latte tiepido; mescolando senza interruzione, lasciate cuocere il composto per 10 minuti, o fino a quando avrete ottenuto una salsa di media densità; toglietela allora dal fuoco e insaporitela con sale, pepe e noce moscata.

Quindi praticate sul cavolfiore due tagli in croce e bagnate le fenditure con il succo di mezzo limone e poco olio; trasferite l’ortaggio così preparato in un recipiente da forno e conditelo con l’olio d’oliva; ricopritelo con la besciamella e passatelo in forno già caldo (200 gradi) per 15 minuti circa. Servite il cavolfiore caldissimo, appena tolto dal forno.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*